Policlinico di Milano

Nuove scale di sicurezza antincendio per il Policlinico di Milano

Lavori per circa 660 mila euro aggiudicati all’ATI CO.AR.CO. e Consorzio Stabile Geco

Il Policlinico di Milano avrà cinque nuove scale di sicurezza antincendio; è infatti con il decreto dirigenziale n. 85 del 5.2.2019 che la Fondazione IRCCS Ca’ Granda di Milano aggiudica, in via definitiva, i lavori all’associazione temporanea di imprese costituita dal Consorzio CO.AR.CO (capogruppo) e Consorzio Stabile Geco (mandante).

I lavori interesseranno i padiglioni Sacco, Regina Elena, Alfieri e Devoto della Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore, Policlinico di Milano.

Si tratta di una nuova aggiudicazione da ben 656.830,39 euro per il Consorzio CO.AR.CO che si occuperà dell’esecuzione delle opere in qualità di impresa mandataria insieme al Consorzio Stabile Geco.

Sono state ben 34 le offerte presentate attraverso la piattaforma SINTEL della Regione Lombardia alla scadenza della procedura aperta; l’offerta presentata dall’ATI CO.AR.CO e Consorzio Stabile Geco è risultata la migliore con il ribasso del 24,318 %.

La Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, meglio nota come Policlinico di Milano, è un ospedale generale che può contare su importanti eccellenze in diversi ambiti di cura con una forte interdisciplinarietà. Fondato dal Duca Francesco Sforza più di 500 anni fa, è tra gli ospedali più antichi d’Italia.

Il Consorzio CO.AR.CO, confermando la sua presenza nella regione lombarda, è orgoglioso di prestare il proprio contributo in ambito sanitario, per una struttura prestigiosa e centro di eccellenza in Italia quale appunto il Policlinico di Milano.