Comune di Bologna

Quartiere Borgo Panigale-Reno, Comune di Bologna: manutenzione delle sedi istituzionali

Nuova aggiudicazione per il Consorzio CO.AR.CO

E’ nella vicina regione Emilia Romagna che il Consorzio CO.AR.CO eseguirà le opere di manutenzione straordinaria delle sedi istituzionali del quartiere Borgo Panigale-Reno nel Comune di Bologna risultando appunto il miglio offerente.

Si tratta di interventi di manutenzione straordinaria che richiedono modeste modifiche di carattere distributivo con una diversa ubicazione di alcune attività della sede di quartiere Reno ed il ripristino della sala polivalente del quartiere Borgo Panigale.

A completamento delle lavorazioni, presso il quartiere Reno si prevede la predisposizione di una segnaletica informativa sia per l’area esterna che per i locali interni.

Gli edifici oggetto dell’intervento sono ubicati in zone urbanizzate della città e sono circondati da ampie aree esterne recintate, con accesso diretto dalla strada comunale asfaltata.

Gli interventi sono localizzati in alcuni ambienti degli edifici esistenti: non è previsto lo spostamento delle attività che si svolgono nei locali, ma solo una eventuale temporanea interruzione pertanto dovranno essere adottati accorgimenti per limitare il disagio.

La struttura del Consorzio CO.AR.CO è specializzata in esecuzione di commesse per le quali è richiesto il normale svolgimento dell’attività commerciale senza nessuna interruzione.

Pertanto, al fine di soddisfare pienamente le esigenze della Committenza, nell’eseguire tali lavori manutentivi, il personale presterà particolare attenzione a ridurre o contenere le operazioni rumorose ed eventualmente sospendete la normale attività in giornate e/o orari preconcordati nel caso siano richieste particolari e specifiche lavorazioni.

I lavori rientrano nelle categorie OG1 “Edifici civili ed industriali” e OS30 “Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici, e televisivi” per le quali il Consorzio risulta qualificato grazie alla pluriennale esperienza in lavori similari eseguiti nel corso della sua attività di impresa.

Il Consorzio è pronto a dare inizio ai lavori, la cui durata è prevista in 120 giorni dalla data di consegna.